Inside Out – Recensione

Inside Out, film d’animazione Pixar, è la perfetta combinazione di audacia, arguzia e intelligenza emotiva.

Oltre a essere magistralmente scritto e prodotto, oltre a risultare originale e fresco, questo film ha molto da insegnare ai bambini e ai bambini cresciuti da un po’.

Inside Out – Trama

La narrazione si svolge all’interno della mente di una ragazza di nome Riley e i personaggi del film sono le sue emozioni di base: Gioia, Tristezza, Paura, Disgusto e Rabbia.

Questi cinque personaggi monitorano la vita di Riley e producono le sue risposte azionando una console di leve e pulsanti.

Quando Riley, compiuti undici anni, si trasferisce con i suoi genitori a San Francisco, cambiando scuola e lasciando tutti i suoi vecchi amici, cominciano i guai: le sue “isole della personalità”, ovvero i punti cardine su cui si sviluppa l’identità di Riley, composti da elementi della sua vita quali famiglia, amici, divertimento e così via, cominciano a sgretolarsi.

Gioia e Tristezza si imbarcano in un’avventura al fine di sanare il problema, che le conduce in un viaggio attraverso la rappresentazione allegorica di alcuni dei punti cardine della psiche di un bambino: incontriamo il luogo dove nascono i sogni, che prende forma in un set cinematografico, troviamo il luogo dedicato al pensiero astratto, e, in uno dei momenti più dolci e delicati dell’intera pellicola, conosciamo il suo vecchio amico immaginario.

Inside Out – Messaggio

Questo è un film che visto in famiglia, a scuola o durante un’attività educativa può fornire degli spunti molto interessanti su cui riflettere. Non solo vengono analizzate le singole emozioni, ma tutta la trama del lungometraggio ruota intorno a un messaggio molto speciale: la tristezza è un’emozione tanto preziosa quanto la felicità. E la stessa cosa vale per tutte le altre, che risultano molto più complesse di quanto sembrino. Infatti, le nostre emozioni si mescolano come colori in una tavolozza, creando sfumature nuove e difficilmente ripetibili.

Divertente, commovente e sincero, ve lo consiglio con tutto il cuore.

Se siete interessati ad altri suggerimenti su libri, film o serie tv che offrano degli spunti di crescita personale, potete rimanere aggiornati iscrivendovi alla Newsletter!